CHAMPAGNE “LES FERVINS” DELLA MAISON BOULARD-BAUQUAIRE

“Le Fervins” è uno champagne millesimato, importato in Italia da Gaetano Gulli con la sua società Relais & Terroirs s.r.l..

Alcune settimane fa mi sono incontrato con Gaetano Gulli, presso il ristorante “Caffè Centrale” di Camaiore per assaggiare lo champagne “Les Fervins” annata 2017 della Maison Boulard-Bauquaire di Cormicy. Quale posto migliore ? Assaggiare questo champagne per poi gustare una piacevole cena cucinata da Anna ed Enzo Olivieri  nel loro accogliente ristorante.

Questo champagne è nato quasi casualmente Christophe Boulard ha prestato un aiuto a sua cugina che è proprietaria di una parcella a Verzy ed ha pensato di creare una nuova cuvée. La cugina di Christophe non commercializza bottiglie ma vende le proprie uve ad una Maison di champagne. Christophe con la sua Maison Boulard Bauquaire è classificata RM (Recoltant Manipolant) ha potuto acquistare, come da disciplinare, una quantità di uve pari ad 5% delle bottiglie prodotte all’anno con potenziale massimo di produzione di 3000 bottiglie. Christophe compera le uve provenienti dal vigneto “Les Fervins” e segue il vigneto insieme alla cugina ed utilizza il torchio rotondo tradizionale Coquard.

Questa cuvée vede la sua prima uscita con il millesimo 2017 e le bottiglie  hanno avuto una permanenza sui lieviti per 48 mesi. Le bottiglie prodotte sono state solamente 300, con l’obbiettivo di arrivare a 3000. Le prossime annate che usciranno saranno la 2018 e poi la 2019.

Ma veniamo alle mie note di degustazione.

MAISON BOULARD – BAUQUAIRE

Champagne Grand Cru Verzy Millésime 2017

(uvaggio: 50% Chardonnay e 50% Pinot Noir)

Parcelle “Le Fervins”

Il suolo è calcareo, il vino effettua sia la vinificazione alcolica che quella malolattica. Il dosaggio è 0,8 cl di liqueur.

Il tappo è legato con la corda  cosi detto “a l’ancienne”.

Colore giallo oro chiaro lucente con bollicine abbastanza fini e numerose.

Dal bicchiere si innalza un profumo intenso e piacevole di ambra seguito da note agrumate di bergamotto, lievi di miele, salmastro ed iodio.

Al palato ha bollicine abbastanza fini, il corpo è medio ed il vino è sapido e  minerale ed ha un perfetto equilibrio gustativo con la mineralità, la sapidità e la freschezza che dominano completamente la massa alcolica. Sapori di incenso, dolci dell’esterno del confetto e miele millefiori. Lunga è la sua persistenza con finale di caramello, miele di castagno, tè naturale e bergamotto. Lunga è la sua persistenza gustativa.

E’ uno champagne piacevole che in bocca va più in larghezza che in profondità.(94/100)

L’importatore è Relais & Terroirs s.r.l. con sede a Lucca, Via per Corte Ceci 319 – 55100 Lucca. Tel. 0039/3332693788, mail: relaisterroirs@gmail.com

More from Paolo Baracchino

RISOTTO ALLE RAPE ROSSE E SALSA GORGONZOLA “EVOLUZIONE”, DI ENRICO BARTOLINI, ABBINATO AL BAROLO RINALDI CANNUBI 2010

                                                                                             Ho conosciuto Enrico Bartolini alcuni anni fa, quando era chef dell’Osteria...
Leggi tutto