VILLA CALCINAIA – CONTI CAPPONI – CASARSA annata 2009

Le note di degustazione integrali possono essere consultate previa registrazione e successivo abbonamento

[ihc-hide-content ihc_mb_type=”show” ihc_mb_who=”1″ ihc_mb_template=”1″ ]

Uvaggio: 100% Merlot – gr. 13,5%

Rosso granato con finissimo bordo aranciato.

Naso subito ben leggibile con profumi intensi di ambra e prugna fresca, seguiti da incenso, ciliegia, tartufo nero, menta, eucalipto, liquirizia, cuoio anticato, per terminare con sentori di gambo di ciclamino spezzato (per l’acidità olfattiva).

Il corpo è un po’ sfuggente ma il vino ha una buona beva. Vino ben equilibrato, sapido, con asse acido – alcool – tannino in buona sintonia. Il tannino è dolce, abbastanza largo (5/6), inizialmente setoso per poi nel finale asciugarsi un po’.

Abbastanza lunga è la sua persistenza aromatica intensa.

Si tratta di un vino che si beve volentieri anche se difetta un po’ di struttura e di persistenza.

89/100

[/ihc-hide-content]

Written By
More from Press

UN VINO, UN MITO.

Il Caberlot dell’Azienda Il Carnasciale viene prodotto dal 1988 e solo in...
Leggi tutto